Anfiteatro Romano

(audio guida izi)
Al centro di piazza Stesicoro si apre una grande trincea che racchiude alcuni resti dell’anfiteatro romano di Catania. I lavori per riportare alla luce l’anfiteatro furono iniziati nel 1904 e si conclusero nella primavera del 1906. Il grandioso monumento romano, uno dei più grandi d’Italia, è nascosto quasi interamente sotto le moderne costruzioni ma è visibile al di sotto del livello stradale. L’anfiteatro era formato da una cavea di 14 gradini divisi in tre ordini con podio e ambulacri di accesso alle gradinate disposti su tre piani che corrispondevano ai due ordini di arcate esterne e all’attico. La sua circonferenza esterna era di 309 metri, la circonferenza dell’arena è di 192 metri e poteva contenere 15.000 spettatori seduti.
La datazione dell’edificio, incerta, lo farebbe risalire alla metà del II secolo a.C. Al tempo di Teodorico il monumento era già in profondo stato di abbandono.

si trova qui | Telefono:+39 095 7472268 | Orario di apertura: da Martedì a Sabato 9.00 – 13.00 e 14.30 – 17.00. | Ingresso libero

<<back