Duomo

(audio guida izi)
Dopo il terremoto del 1693 fu deciso di ricostruire il Duomo dov’era già il Duomo normanno (1092). Nel 1709, sull’originario impianto basilicale, l’architetto G. Palazzotto iniziò ad elevare la chiesa sfruttando le preesistenze architettoniche. L’armonizzazione dalle enormi strutture portanti alla facciata fu brillantemente risolta da G.B. Vaccarini, uno dei più geniali e scrupolosi artefici della ricostruzione settecentesca di Catania. All’interno, addossata al secondo pilastro a destra, c’è la tomba di Vincenzo Bellini, grande musicista catanese (1801-1835). Per i catanesi è particolarmente importante la cappella di Sant’Agata che custodisce il Busto reliquiario e lo Scrigno con le reliquie di Sant’Agata.

si trova qui | Telefono: +39 095 320044 | Orario di apertura: da lunedì a sabato 7.00-12.00 e 16.00-19.00; domenica 7.30 -12.00 e 16.30-19.00 | Ingresso gratuito

<<back