Pesticidi sull’ortofrutta? Sì, ma nella misura giusta…

Si conferma la bontà dell’agricoltura biologica con l’assoluta assenza nei prodotti di residui di pesticidi, lo afferma Legambiente nel rapporto annuale “Stop pesticidi”, presentato o scorso 18 febbraio. Dal Rapporto viene fuori un quadro complessivamente positivo.
L’ortofrutta italiana, rispetto a quella d’importazione, nei due terzi dei prodotti esaminati risulta non avere residui. Un terzo, pur nei limiti, presenta tracce di pesticidi e nella misura dello 0,5%, quella italiana, è fuorilegge per eccesso di pesticidi. Percentuale che, nei prodotti di provenienza estera, giunge al 3,9% dei casi. Leggi tutto “Pesticidi sull’ortofrutta? Sì, ma nella misura giusta…”

Non sempre e non tutti tendono ad avere attenzione per le Comunità e l’Ambiente. Una prassi per la “Crescita felice”

Alcuni descrivono il presente come decadente e pensano che ci siano i presupposti perché possa “non esserci un futuro”. Altri, riferendosi al presente, parlano di una momentanea crisi che si risolverà nel prossimo futuro. Altri ancora, affidandosi alla grande rivoluzione tecnologica in corso, ritengono che ogni cosa sarà risolta. Altri pensano altro e altri ancora, semplicemente, non si pongono il problema.
In ogni caso, questi schieramenti, che animano la scena politica, economica e sociale, sono trasversali, sempre in movimento e dominati da potenti apparati finanziari, mediamente, interessati a moltiplicare in tempi brevi i propri investimenti. Leggi tutto “Non sempre e non tutti tendono ad avere attenzione per le Comunità e l’Ambiente. Una prassi per la “Crescita felice””

La vergognosa “vittoria” di pochi rappresenta una sconfitta per l’intera comunità. I sparati da sira ‘o tri……

Quello di giorno 3 è stato un atto irresponsabile e ingiustificabile, espressione di un diffuso malcostume che quotidianamente si manifesta con l’insofferenza alle regole e il disprezzo per l’autorità da parte di chi con spocchia, arroganza e presunzione pensa di essere al di sopra delle Leggi.
Che sia stato forzato il varco d’ingresso per vedere le tradizionali manifestazioni “da sira ‘o tri” in piazza Duomo a Catania mostra l’inefficienza del servizio di sicurezza e la mancanza di un’adeguata comunicazione delle regole messe in atto.
I vergognosi commenti a difesa dell’atto irresponsabile sono inutili e ingiustificabili. Leggi tutto “La vergognosa “vittoria” di pochi rappresenta una sconfitta per l’intera comunità. I sparati da sira ‘o tri……”

Semplice distrazione o mancanza di volontà?

Serve maturare la consapevolezza degli squilibri con cui si convive…

Non essendo un amante dei grandi centri commerciali, per tanti motivi che non sto qui ad evidenziare, e pur non avendone “visti” tanti, fra quelli che fanno parte della mia piccola esperienza potrei comunque fare qualche confronto e manifestare anche qualche preferenza, ma non è questo che intendo fare.
Traggo spunto per una riflessione da due avvenimenti. Leggi tutto “Semplice distrazione o mancanza di volontà?”